CapeHorn

… Noi felicemente pochi. Noi questa banda di fratelli. Che mettono la faccia dove gli altri non mettono neppure un piede. – It ain't over till it's over

Calendario

Cari ospiti, amici e sodali della palla ovale. E’ giunto il tempo di ricominciare a lucidare gli scarpini, puliziare ben bene bandiere, maglie, sciarpe e cappelli. Preparare cori e scorte di birra, perché come grandiosamente scrive Francesco Costantino in – Hat Trick – ILRUGBY – aprile 2009 – pag 21

Il rugby è un viaggio verso l’inferno

…. Perchè solo sentendoti diavolo puoi sopravvivere in una terra di demoni.

Questo è il calendario del 6N che partirà dal 6 febbraio 2010:

Sabato 6 febbraio : Crok Park – Dublino – Irlanda vs Italia

Domenica 14 febbraio – Flaminio – Roma – Italia vs. Inghilterra

Sabato 27 febbraio – Flaminio – Roma – Italia vs. Scozia

Domenica 14 marzo – Stade de France – St. Denis – Francia vs. Italia

Sabato 20 marzo – Millenium Stadium – Cardiff – Galles vs. Italia

 

 Sentirsi parte di una setta ma anche essere confinati alla follia quando tutto finirà

 

Noi, quelli del’54

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

13 pensieri su “Calendario

  1. coloratissimo in ha detto:

    Non hai specificato l’anno,così mi preparo,poco divano,molta birra e tanti Km.Amo il Flaminio.

  2. mezzastrega in ha detto:

    ma te non eri quello che avendo raggiunto la mezza età non facevi progetti a lunga gittata?

    A me viene la nausea ogni volta che penso che ho il lavoro programmato fino a luglio, figurati se penso al 2010.

    Ogni volta che parli di rugby mi vien da pensare a Paolini, così, volevo dirtelo.

  3. anonimo in ha detto:

    Ciao Carissimo,
    quasi quasi mi procuro i biglietti!!!!

    thecicken sloggata
    ps: per i mondiali in francia ho preso i biglietti 15 mesi prima !!

  4. capehorn in ha detto:

    @ mezzastrega = il calendario è per memoria e di monito a tutti quelli che credono nell’ovalità del mondo.
    Questa è una certezza non una possibilità.
    Il 6N è una stella fissa in un firmamento in continua e perenne rivoluzione.
    Su Marco Paolini, nessuno osi , nessuno.!!!

  5. capehorn in ha detto:

    @ theciken = la tribù ed io stiamo pensando a Crok Park.

  6. Wolfghost in ha detto:

    Quante vittorie prevedi? eheheh

  7. thecicken in ha detto:

    Dublino? magari!
    Io proverò ad andare a Roma, spero di trovare i biglietti. Temo che prima venderanno gli abbonamente e dopo i biglietti residui.
    Altrimenti potrei davvero organizzare un giretto a nord-ovest!

  8. mezzastrega in ha detto:

    nessuno osi in che senso?
    mi piace… anche se sul rugby mi sono addormentata
    Non mi piace ammetterlo, ma è così!

    E voleva essere un complimento.

  9. ultimoappello in ha detto:

    Il rugby mi piace un sacco.

    … ma non ho il fisico.

    No, decisamente non ho il fisico.

    Va beh.

  10. RosaTiziana in ha detto:

    Ah! Dublino la conosco bene, ci sono stata per una settimana intera. Favolosa.

    Ehm, posso dire che di rugby non capisco una mazza? (O una palla…che dir si voglia)

    🙂

  11. dormisepolto in ha detto:

    “Dublino val bene una meta”, interpretava il cantor Dario Calen, della Schola Gregoriana.
    Recommi più volte, in gioventù, a calpestr gli Irish green sorseggiando una Smithwick’s Draught; a vagar, come l’Ulisse, insieme ai Dubliners; ad ascoltar, annaspando nei pubs, the Dubliners; perdendomi nelle note danzatamente alcoliche dei Pogues.
    Son passati anni, ormai.
    Invidio chi, in una settimana l’ha conosciuta bene…
    Sto pensando da tempo ad un ritorno sul Conamara e da lì ai Castelli del Cymru sino al Fife dell’antica Caledonia. Sara è ormai una Signorina e, viste le precedenti, seppur brevi, sgambate, potrebbe farcela… con l’ovale in mano ed un terzo tempo che apprezza, nonostante la giovane età e l’esser Femmina.
    Ich dien.
    Sandro

  12. capehorn in ha detto:

    @ thecicken = Dublino è un’ipotesi, forse un semplice sogno riposto in cassetto aperto.
    Roma inizia ad essere una una corposa eventualità.

    @ mezzastrega = il furore improvviso, saranno forse le vamapate di mezza stagione (la mia) mi offuscano completamente.
    Ti chiedo venia e scusa.
    Accetto i complimenti, per mio doglio mal intesi.
    Su Marco Paolini nessuno osi alzare voce contraria. Egli è per me, un attore ed interprete carissimo ed io un suo fan sfegatato.

    @ ultimoappello = avrai ben il fisico per esternare la tua gioia nel vedere 30 gentiluomini che si massacrano con rispetto e seguendo leggi precise.
    Il tuo supporto sarà sempre ben accetto.

    @ RosaTiziana = La Leonessa ha effettuato il campus estivo di lingua inglese a Dublino. Da quando è uscito il calendario , si domanda com’è in febbraio. :-))
    A luglio le è piaciuta immensamente. :-))

    @ Dormis = Mio caro sarà bene che non ci si perda di vista.
    Nonono, non perdiamoci di vista.

    Seo dhibh a cháirde duan Óglaigh.

  13. venturo in ha detto:

    Speriamo di tornare al Flaminio con la pipe band a suonare Flower of Scotland!
    Il bello di questo sport è che è ancora uno sport.
    Un saluto e buon fine settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: