CapeHorn

… Noi felicemente pochi. Noi questa banda di fratelli. Che mettono la faccia dove gli altri non mettono neppure un piede. – It ain't over till it's over

Repetita

Dieci minuti fa un’altra piccola avvertita scossa.

Conseguenti telefonate dalla famiglia sparsa nella pianura padana.

Andare da un’altra parte a ravanare in altre mutande no!?

Pare brutto. Ho capito.

Strano che il gatto non abbia avuto nessun tipo di manifestazione. Forse perché la sa più lunga di noi, o forse perché era perfettamente inutile sbattersi più di tanto.

Assestiamoci allora.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

60 pensieri su “Repetita

  1. Assestiamoci e aspettiamo…

  2. @ MDBS = Sperando che il cielo non ci cada sulla testa. 🙂

  3. Il gatto la sa lunga, più di noi!
    Balla, Cape, balla Cape! Diceva una canzone..
    Un saluto ballerino

    PS. Finito Tracce Inutili. Ti scrivo il mio pensiero (positivo) in privato.

  4. Confermo quanto detto sulla California 😛

  5. Sembra che la padania sia diventata terra in fermento e gita sottoterra.

    • @ Bstrotapigalle = Bennarrivat … a(?) … o(?)
      lo uoi ben dir forte. Quando la padania si agita lo fa alla grande 🙂
      Poi una gita la sotto, giusto per dare un’occhiata non mi dispiacerebbe. Giusto una registrata. 🙂

  6. Errata corrige non GITA ma SI AGITA

  7. Darei credito al gatto.
    Mi sembra un tipo che sa il fatto suo.

  8. carmilla50 in ha detto:

    ecco. oggi , mancavano pochi minuti alle 16, eravamo al negozio come sempre; giornata grigia e freddina, tutto tranquillo, la radio accesa…al’improvviso sento tutto che tintinna, qualcosa che si muove..d’istinto, dico : è il terremoto…lo dicono anche Gigi ed Angelo, e subito mio cognato ed io usciamo in strada, per vedere che succede…è passato, si; poco dopo leggo su internet del terremoto, in Emilia ed in tutto il nord e centro Italia, giù fino alle Marche..trattasi di “sciame sismico”, c’è scritto, probabilmente ci saranno altre scosse, forse più forti…beh, l’Emilia è ad un passo da qui, anche se pare che il fondo sabbioso qui al mare attutisca in qualche modo le scosse; però la Garfagnana è vicina..mah

    Il terremoto risveglia la paura ancestrale dell’incontrollabilità degli eventi naturali..siamo un granello di sabbia di fronte alla natura…..

    • @ Carmilla50 = con un ipocentro a 60 km di profondità oltre che nell’intera pianura padana l’hanno sentito anche in Svizzera.
      Così ne avranno di discorsi da fare almeno per i prossimi 10, 15 anni.
      Accusandoci di esportare cose non permesse nel territorio della Confederazione.
      🙂

  9. I bambini: “Che ridere! La maestra che gattonava sotto la cattedra!” “Non hanno fatto a tempo a darci i compiti: Vogliamo un terremoto al giorno!!” “Finalmente abbiamo potuto correre giù dalla scala antincendio!”

    Beati.

    • @ Lillo = Almeno loro hanno la scala antincendio. Se penso alle scale del mio istituto, mi vengono i brividi!

      La maestra a gattoni sotto i banchi é troppo forte.
      Comunque nella scuola delle figlie di un mio collega, l’altro giorno i bambini delle elementari delle prime due classi sono stati mandati fuori in cortile. Quelli di quinta, il Giappone docet …. tutti sotto i banchi.

      Procedure antismiche ad interpretazione !?

  10. massì che per svegliarsi uno scossone ogni tanto ci vuole 😉

  11. azalearossa1958 in ha detto:

    Ero a cuccia sul divano e mi son detta “mamma mia, come mi gira ancora la testa!”
    Poi ho realizzato che il rollio era diverso… e, pare incredibile, mi sono sentita sollevata.
    Sì, perché son stufa di quest’influenza che non passa e mi ha debilitata non poco!
    Mi alzo, vado a scuola, torno a casa, e mi cuccio sul divano. Altro non fo’.
    Ecchep….igne!!!!

  12. @ AzaleaR = Ti sembrava di essere guarita improvvisamente?
    😛

  13. Sentito anche qui, parura, parura, tanta….

  14. io ho avuto paura. e la cosa mi piace poco.

  15. Tutta colpa di Nibiru e dello spostamento del polo magnetico? Qualcosa sta succedendo e io mi sento più nervoso del gatto. In attesa di ulteriori terremoti, fulmini, saette e diluvi universali, c’è qualcosa che possiamo fare? Per il diluvio si potrebbe sempre recuperare la Costa Concordia, cambiando comandante…

    • Nibiru ?
      Anche questa ci mancava ?
      Non bastavano gli aztechi, pure i sumeri ?
      Che dobbiamo fare adesso ? Sacrifici umani, riti di espiazione, liberare gli schiavi prigionieri ?
      Blandire Ligabue con paté al salmone e filetto di trota ?

      Facciamo qualcosa !

      • @ Melo = Sumeri? Anche loro? Maààà … notizie da parte dei Toltechi? Dai pastori erranti mongoli? Una profezia dell’Unguscezia?
        No?! 😉

        Sacrifici di qualunque enere per ora direi basta. Grazie stiamo dando! 🙂

        Il Liga? Adesso va manzo e a tocchetti. Niente patè quindi. 😛

    • @ GM = Nibiru uhmmmm… ? Non conosco il personagio. Comunque se é un tipoi strano … per favore bsta di tipi strani. Ne abbiamo a iosa già di nostro.
      Per il diluvio opterei per una cosa costruita ex novo … ad esempio dalla FinCantieri di Ancona. son sicuro che ci metterebbero tutto il oro impegno a fare l’arca a modino.
      🙂

  16. Il terremoto è uno degli eventi (se non l’evento…) naturali più snervanti… non ti dà pace. Si ritenga abbracciato e si faccia forza….
    Adda passà….

    • @ Brum = Parole sagge DucaConte.
      Non sai quando e se arriva e quando lo fa é subito esagerato e poi continua per rimarcare la sua presenza.
      Che stia marcando il territorio come il cane o il gatto?

      ‘A nuttata?
      Bhè … era una nutte buia e tempestosa e ….
      🙂

  17. io ero in macchina… quindi non l’ho sentito… perchè già in macchina non si sente, ma se alla guida poi ci mette una come me mio caro signor Cape, sono ben altre le paure che deve farsi venire. Il mio cano e la mia gatta come indicatori tellurici sono poco affidabili, non so se perchè rincoglioniti o perchè non potrebbe fregargliene di meno… propendo per la seconda….

  18. Io ho pensato fosse il carlino accanto a me che in quel momento si stava grattando trasmettendo il moto ondulatorio al divano 🙂 Nessuna paura.

  19. @ odinokmouse = Non per dire maaa é bene piazzato quel tuo carlino. Sembra più un carlone 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: