CapeHorn

… Noi felicemente pochi. Noi questa banda di fratelli. Che mettono la faccia dove gli altri non mettono neppure un piede. – It ain't over till it's over

Archivi per il mese di “gennaio, 2016”

C’è un odore nell’aria

C’è un odore nell’aria. Di erba, d’unguento, di salamella che sfrigola, di birra spillata. Una fragranza di pane appena scaldato. Voci che paiono ora solo un lontano e indistinto borbottio, ma che di giorno in giorno si fanno più chiare e sento che diventeranno un tuono e quel tuono sarà una sola voce.

Sarà la voce di un popolo che si richiama e che reclama il meglio per se. La voce del popolo del rugby … La voce che dice, afferma, proclama che è ormai tempo di

6   N A Z I O N I

Siate pronti. L’alba di una nuova era è vicina. L’epopea ritorna.

6N.jpg

 

RugbyScrum

Vado … Ma poi torno …

Vado … Ma poi torno.

Partiamo , Artemisia, la mia ed io. Ci concediamo una vacanzuccia, una vacanzina ina … ina. Andiamo a trovare vecchi amici. Vecchi di antica data e non perché appartengano al Giurassico, badate bene. Tzè.

Lasciamo la Leonessa di guardia. Lei e il feroce Ligabue, gatto rock, inevitabilmente interista e ovviamente bislungo sino al midollo.

Se venite, non mettete in ordine. Lasciate tutto così, con quel caos organizzato, che è il mio caos organizzato.  Se volete lasciate traccia di voi. Avrete risposta, ma non soddisfazione. Nel 2016 non faccio duelli. E’ l’anno della scimmia. Nell’anno della scimmia nessun duello. Il mio karma lo vieta. Fatevene una ragione.

Dove vado?  Mi attende l’eternità e come potete capire, chi sono io per negarmela e soprattutto negarla ad Artemisia, la mia ?

Ci rivediamo tra qualche giorno.

Fate i bravi se potete e o  volete. Altrimenti fate voi. Ciao !!!

UFFICIO FACCE – Gennaio 2016

Ma a voi non viene i sospetto di avere sulla testa un … Pitale di Damocle … Più grosso e più pieno di quello dello scorso anno?

UFFICIO FACCE

NEW_UFFACE

Analisi del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 3.000 volte nel 2015. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 50 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Navigazione articolo