CapeHorn

… Noi felicemente pochi. Noi questa banda di fratelli. Che mettono la faccia dove gli altri non mettono neppure un piede. – It ain't over till it's over

Archivi per il mese di “gennaio, 2017”

Toc… Toc

Toc … Toc.. Chi è? Io … A poco servizio, perché manca il tempo, la voglia e lo spirito giusto per mettermi a scrivere. Anche due scemenze.

Il mese, che non è ancora finito è stato lungo, difficile e tormentato. Problemi di lavoro e meno male che ci sono perché vuol dire che c’é il lavoro, anche se … Se i problemi mi abbandonassero, andassero in ferie, ne trarrei di molto giovamento. Ma tant’é.

Seguo quando posso e come posso, ma lavorando soprattutto di pomeriggio al mattino ho altro che fare e la notte, quelle poche ore di sonno tento di farmele. Detto così suona un po’ strano, ma fa parte di questo gioco, che mi tocca giocare per ora.

Tento di sopravvivere a me stesso, anche a mia insaputa. Anzi è meglio che io non sappia. Occhio non vede, cuore non duole.

Un giorno o l’altro tornerò a darvi fastidio. Prendetela come volete … Minaccia, cortese avvertimento, avviso ai naviganti, ciesse viaggiare informati. Come meglio preferite.

A presto … O tardi … O a piacere.

Annunci

Navigazione articolo